Teremoto de Roma: er dei after

Se sei giornalista scientifico, la gente ti fermava nei corridoi: è vero che l’11 maggio Roma sarà distrutta da un terremoto? Decisamente improbabile, perché… Eppure lo dicono in tanti… Che c’entra: anche le mosche sono tante e mangiano… Beh, ma la mia collega ha già prenotato in un agriturismo fuori Roma. Ah, beh, certo, perché se il terremoto distrugge Roma secondo te a Frosinone… Sai che? Per non correre rischi, metto subito una bottiglia e una coperta in macchina. Anche il caricabatterie di riserva, la torcia…

Poi le acque si sono calmate. Sarà stato il terremoto giapponese, che ci ha ricordato che su certe cose non si deve scherzare. Sarà che anche le bufale, come le campagne elettorali, se hanno una rincorsa troppo lunga poi gli vien l’affanno. Sarà come sarà, pochi tra quelli che mi fermavano nei corridoi hanno davvero raggiunto la collega fuoriporta o l’odiata suocera nelle Marche. Tra gli altri, boh. La città era effettivamente un po’ più tranquilla, ma niente di postatomico, all’Esquilino i negozianti cinesi hanno deciso per la serrata, al ristorante di Sonia mi sono seduta subito. Ma insomma in metropolitana c’era sempre il solito casino. Anche quella del romano impanicato era un po’ un’esagerazione: la bufala della città sconvolta dalla bufala.

Così ieri a Roma sembrava che la gente si guardasse con soddisfazione: non ci siamo caduti, noi, eh. Poi, verso le sette, la notizia. A Roma niente, ma in Spagna… Un sisma di magnitudo 5,2 che ha causato otto morti. In Spagna. Cinque virgola due. Va bene: anche oggi ci ho fatto un pezzo di puntata. Ma il prossimo che mi ferma nel corridoio e mi dice Hai visto? Il terremoto c’è stato lo stesso, solo spostato un po’ più a ovest lo mordo.

(by the way: so tutto del terremoto dell’11 maggio, come è nata la bufala e perché. Ma non lo dirò mai).

Advertisements

Un pensiero su “Teremoto de Roma: er dei after

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...